Giuria Popolare EFF 2019


 

 

CANDIDATURE PER LA GIURIA POPOLARE

CHE ASSEGNERÀ IL PREMIO DEL PUBBLICO

 

Sull’onda del successo che l’iniziativa ha riscosso l’anno passato, la direzione organizzativa dell’Edera Film Festival, intenta in questi mesi nel lavoro di selezione fra le centinaia di opere pervenute da ogni angolo del mondo (dal Nepal al Venezuela, dal Perù a Singapore), si propone di coinvolgere ancor più il già affezionato pubblico del multisala trevigiano, che da lunghi anni segue con passione e curiosità la ricca programmazione curata dalla famiglia Fantoni, Sandro, Lilli e Giuliana.

In occasione della seconda edizione del Festival di Cinema Under 35, accanto alla giuria tecnica formata da professionisti dell’industria cinematografica e da esponenti del mondo dell’arte, della cultura e dello spettacolo, sarà costituita un’apposita Giuria Popolare chiamata a valutare i film in concorso e ad assegnare il Premio del Pubblico, che nel 2018 è stato vinto da La terra dell’abbastanza di Damiano e Fabio D’Innocenzo, The Lives of Mecca di Stefano Etter e Piccole italiane di Letizia Lamartire.

La Giuria Popolare sarà formata da 45 membri, 15 per ciascuna delle tre sezioni di concorso: lungometraggi, documentari, cortometraggi.

Chiunque fosse interessato a farne parte, può inviare la propria candidatura tramite mail, all’indirizzo staff@ederafilmfestival.it, entro il 31 maggio 2019.

Alla mail dovrà essere allegata una breve nota motivazionale, l’eventuale preferenza per una sezione di concorso, oltre ai propri dati di contatto (e-mail e numero di telefono).

La direzione organizzativa del festival effettuerà, a suo insindacabile giudizio, la selezione dei nominativi prescelti, dandone comunicazione agli interessati. Per l’assegnazione ad una delle tre categorie di concorso, si terrà conto, per quanto possibile, delle eventuali preferenze manifestate.

I giurati riceveranno un pass gratuito per assistere alle proiezioni della sezione di concorso in cui sono coinvolti. L’impegno richiesto è di visionare in sala tutti i film della propria categoria di competenza nelle giornate del 31 luglio, 1, 2 e 3 agosto. Orientativamente, i film della sezione cortometraggi e documentari saranno proiettati nella fascia pomeridiana, i lungometraggi sia nella fascia pomeridiana che in quella serale. Resta facoltativa, anche se auspicabile, la partecipazione alla serata di premiazione del festival, sabato 3 agosto 2019.