Iscrizione


Sono aperte le iscrizioni alla terza edizione dell’Edera Film Festival, in programma a Treviso, presso il Cinema Edera, dal 29 luglio al 1° agosto 2020.

 

Oltre 2.300 son state le opere pervenute da tutto il mondo nella seconda edizione dell’Edera Film Festival.
La commissione artistica del festival, come l’anno scorso, selezionerà con entusiasmo e dedizione tutti i film ammessi al concorso, e ne darà comunicazione attraverso la homepage del sito entro i primi giorni di luglio 2020.

 

 

 

 INTRODUZIONE

1. La terza edizione dell’Edera Film Festival, promossa dall’associazione culturale Orizzonti in collaborazione con il cinema Edera, si svolgerà a Treviso (Italia) dal 29 luglio al 1° agosto 2020.

2. L’Edera Film Festival nasce per ospitare opere di filmmakers emergenti, impegnati a narrare la realtà e le sue trasformazioni, con particolare attenzione alla capacità di penetrare le contraddizioni del mondo contemporaneo e sperimentare forme di linguaggio originali e innovative.

 

REQUISITI

3. La partecipazione al festival è riservata ai registi under 35. A tal fine, farà fede la data di nascita del regista, o dei registi, dell’opera, che non dovrà essere anteriore all’anno 1985. 

4. Il tema e l’argomento dei lavori sono liberi.

5. Il festival è articolato in tre sezioni: Cortometraggi, Documentari, Lungometraggi. Per cortometraggi si intendono i film di finzione, animazione o sperimentali, di durata non superiore ai 30 minuti. La categoria documentari è riservata alle opere non narrative, senza limiti di durata. La sezione lungometraggi ospiterà film di qualsiasi genere, con durata minima di 75 minuti.

6. Possono essere iscritti i lavori cinematografici realizzati a partire dal 1° gennaio 2018.

7. Attraverso il sito internet ufficiale – www.ederafilmfestival.it – è possibile consultare tutte le notizie relative alla manifestazione. Ulteriori informazioni possono essere richieste inviando una e-mail a info@ederafilmfestival.it.

 

ISCRIZIONE

8. Le opere potranno essere iscritte utilizzando esclusivamente le apposite piattaforme online segnalate sul sito del festival.

9. Termine ultimo per partecipare: 31 marzo 2020.

10. É consentito partecipare alle selezioni del festival, iscrivendo più di un lavoro.

11. Tutte le opere iscritte, anche quelle con dialoghi in italiano, dovranno essere munite di sottotitoli in inglese. I film sprovvisti di sottotitoli, ad eccezione di quelli già recitati in inglese, non saranno prese in considerazione.

 

PREMI

12. Le giurie, formate da professionisti dell’industria cinematografica e da esponenti del mondo dell’arte, della cultura e dello spettacolo, assegneranno un premio al miglior film per ciascuna delle sezioni in cui è articolato il festival: Cortometraggi, Documentari, Lungometraggi.

13. Accanto ai riconoscimenti della giuria tecnica, un Premio del pubblico verrà assegnato all’opera giudicata più meritevole per ciascuna delle tre sezioni in concorso.

14. A discrezione dei giurati e della direzione del festival, potranno essere assegnati ulteriori premi per segnalare specifici e particolari meriti artistici delle opere in concorso.

15. Le decisioni delle giurie sono inappellabili.

 

CLAUSOLE

16. La direzione del festival, a suo insindacabile giudizio, effettuerà la selezione delle opere da presentare in rassegna. I risultati della selezione saranno pubblicizzati, con congruo anticipo rispetto alle date di svolgimento del festival, attraverso il sito ufficiale e i social network ad esso collegati.

17. A discrezione degli organizzatori, in aggiunta al concorso potranno essere istituite altre sezioni nelle quali proporre i lavori meritevoli di interesse, ma non selezionati per la competizione.

18. I film inviati – anche quelli non selezionati – entreranno a far parte dell’archivio del festival e potranno essere utilizzati, per soli scopi culturali ed educativi, previa autorizzazione degli autori e/o produttori, anche successivamente allo svolgimento della rassegna, nell’ambito di scambi con altri Enti e Associazioni, per la promozione della manifestazione in Italia e all’estero.

19. Qualsiasi obbligo legale inerente il contenuto del film e a problemi di diritti d’autore sarà di esclusiva responsabilità del realizzatore/produttore dell’opera.

20. La partecipazione alla selezione sottintende la piena accettazione del presente regolamento. La direzione del festival si riserva di decidere su tutto quanto non espressamente specificato.